Nessun commento

Mastoplastica additiva: 3 cose che non ti aspetti durante la prima visita

DSC5383

Questo articolo è dedicato al momento più delicato e carico di ansie che si affronta decidendo di scoprire di più sulla mastoplastica additiva: la prima visita.

Ogni paziente che arriva da me in studio per la prima volta rimane stupita in particolare da 3 dettagli, che non si aspettava e che forse, se saputi in anticipo, avrebbero reso più semplice e serena la scelta di fare questo primo passo.

Proprio per questo ho deciso di condividerli in un articolo, sperando di abbassare il timore e la diffidenza che ancora ruotano intorno al primo approccio alla mastoplastica additiva.

Mastoplastica additiva: l’importanza della prima visita

La prima visita è un momento fondamentale che ti permette di capire se:

  • il professionista a cui ti sei rivolta è quello giusto per te, sa ascoltarti e tracciare il percorso perfetto per portarti al risultato desiderato
  • quello che vuoi davvero è intervenire per valorizzare il tuo seno, oppure non è ciò di cui hai bisogno in questo momento
  • hai chiaro ciò che ti aspetta, cosa accadrà durante l’intervento e il risultato che ti accompagnerà per gli anni a venire.

Sarai d’accordo come me che si tratta di un momento cruciale per fare chiarezza, sia su ciò che desideri, sia su quello che potrebbe essere il tuo percorso su misura.

Per farti fare un primo passo e scoprire cosa rende diversa la mia visita, riuscendo a stupire le mie pazienti, voglio raccontarti questi 3 dettagli, che caratterizzano il mio metodo, la Mastoplastica Argentina.

I 3 punti che rendono speciale la prima visita del mio metodo, la Mastoplastica Argentina

La Mastoplastica Argentina prevede un approccio completamente su misura per ogni paziente, per progettare un seno completamente in armonia con il resto del corpo, in grado di valorizzare l’aspetto di ogni donna, proprio come accade nella tipica bellezza argentina.

Questo particolare metodo richiede però di conoscere a fondo la paziente e di poter davvero creare ogni volta qualcosa di unico, perfetto ma estremamente naturale. Per affrontare questo tipo di percorso serve fiducia, sincerità e condivisione da parte della paziente e quindi la prima visita è un momento ancora più importante.

1- Il kit di benvenuto

IMG 5250

Ogni paziente, al suo arrivo, riceve un kit completo dove trova tutte le informazioni approfondite sulla Mastoplastica Argentina e le storie di alcune mie pazienti, per saperne di più anche attraverso le loro esperienze (più un “dolce” omaggio).

Portare a casa questo materiale e leggerlo con calma, magari condividendolo con le persone più care, aiuta ad accorciare le distanze con il mondo della mastoplastica e scoprire cosa rende diverso l’approccio della Mastoplastica Argentina.

Le storie delle mie pazienti sono poi un ottimo modo per ritrovarsi in tante paure iniziali, per poi scoprire come sono state affrontate e superate.

 

2- La durata della visita

La prima visita, in molti altri studi, ha una durata di circa 15 massimo 20 minuti.

Io invece mi prendo molto più tempo per parlare con la paziente, visitarla e conoscerla meglio, per capire esattamente qual è la soluzione su misura per lei, in base alle sue aspettative e al suo fisico.

Per me è un momento davvero importante: ogni paziente ha la sua storia e un fisico che la racconta in modo sempre diverso e tutto questo merita il giusto tempo. Avere i “minuti contati” renderebbe la visita soltanto frettolosa e distaccata, mentre io voglio conoscere molto bene ogni paziente e dedicarle tutta la mia attenzione e professionalità.

Considera che normalmente nel mio studio questa visita ha una durata complessiva di circa un’ora e mezza.

3- La garanzia

Lo scopo della prima visita è chiarire ogni dubbio, rispondere alle domande in modo chiaro, approfondito ma semplice.

Il mio desiderio è che ogni paziente esca dalla porta del mio studio con le idee ben chiare (sia che deicida per l’intervento oppure no), serena e soddisfatta dell’esperienza.

Per questo offro una speciale garanzia che si chiama “piena fiducia”.

Se la paziente a fine visita non si sentirà soddisfatta del modo in cui mi sono preso cura di lei e ho risposto alle sue domande, non dovrà pagare la visita.

Spero che questo piccolo approfondimento sulla prima visita ti possa aiutare a comprendere l’importanza di questo passo e a renderti più serena nel decidere di affrontarlo.

Se vuoi scoprire come potrebbe essere il tuo nuovo seno progettato su misura e avere un primo confronto con me, scopri tutti i dettagli della Mastoplastica Argentina:

banner articoli

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU LA MASTOPLASTICA ARGENTINA QUI

Ti ha colpito particolarmente questo articolo? Condividilo con chi vuoi e regala una maggiore consapevolezza sul mondo della chirurgia estetica!

P.S. Se stai prendendo in considerazione di sottoporti ad un intervento al seno o conosci qualcuno che lo sia, ora sai quanto sia importante riuscire ad ottenere le informazioni corrette per poter scegliere con consapevolezza, allora parti da qui: www.drperon.com

Troverai informazioni ed esperienze di successo di centinaia di pazienti che hanno scelto di sottoporsi a Mastoplastica Argentina, affidandosi a me.
Dr Perón
– L’originale Mastoplastica Argentina –

Il segreto delle donne più sexy del mondo

Dir.San. Dott. Luciano Perrone – Ordine dei Medici di Parma n.7488

 

Articoli risorse gratuite

Seguici sui social per rimanere aggiornata!

Potrebbero interessarti

Articoli simili a questo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu