Nessun commento

Protesi per il seno: meglio a goccia o tonde?

PHOTO 2022 07 26 16 59 45

Il pensiero dell’intervento di mastoplastica additiva è strettamente collegato alle protesi per il seno.

So bene che per i non addetti ai lavori si tratta di oggetti strani, estranei alla propria quotidianità, con cui si ha ben poca confidenza e proprio per questo oggi le vediamo insieme più da vicino, partendo dalla principale diffidenza che accomuna tantissime donne che stanno valutando la mastoplastica additiva.

Le protesi per il seno sembrano sempre “finte”?

 Prima di dare dei giudizi cerchiamo di capire cosa si intende per finte.

Partiamo dalle dimensioni.

La natura offre sempre una spiegazione per tutto. Ogni caratteristica del nostro corpo, così come quello degli animali e delle piante, ha una ragione ben precisa.

È molto difficile che una donna nasca con un seno davvero molto sproporzionato per la sua fisicità, perché le causerebbe gravi problemi alla schiena. Certo, può capitare, ma è una situazione poco frequente.

Quindi, quando ti capita di notare un seno molto sproporzionato rispetto al resto del corpo, sei portata a pensare che non sia naturale, che sia rifatto.

Hai davanti agli occhi questo caso ogni giorno, in televisione, sui social media… donne bellissime che però hanno un seno davvero molto grande, che poco si addice alle loro forme.

Questa è una delle “spie” che denunciano un risultato finto.

La seconda è una questione di protesi e di forma del seno, dell’aspetto che avrà a prescindere delle dimensioni.

Anche in questo caso, ci ritroviamo spesso di fronte a seni che già dall’apparenza tradiscono la loro origine ben poco naturale. Per me la “naturalezza” di un seno rifatto è inversamente proporzionale a quanto si vedono le protesi.

Più si notano più si capirà che si cela un lavoro chirurgico dietro quell’aspetto.

Per questo utilizzo protesi morbide e con un’elevata elasticità del gel di silicone, che tendono a simulare meglio i cambiamenti dinamici del seno.

Ma quindi… protesi rotonde o a goccia?

Le protesi rotonde danno un aumento e un volume uniforme, evidenziando un effetto push up.

Le protesi anatomiche donano invece un aumento di volume principalmente nella zona inferiore donando un aspetto del seno simile a una goccia.

Però tra le due arriva la terza opzione, ovvero le protesi ergonomiche, più naturali e in grado di adattarsi ai movimenti del corpo, grazie al gel morbido che permette alla protesi di cambiare continuamente forma a seconda della posizione che assumi.

Ma al di là dei diversi modelli, forme e tipologie, c’è solo una variabile che conta: trovare la protesi più giusta per te e nessun’altra.

Protesi per il seno perfette per te: il ruolo centrale della progettazione

 Questo è il passaggio chiave, quello che davvero ti porterà ad un risultato perfetto ma del tutto naturale. Perciò ho dedicato, all’interno del mio metodo Mastoplastica Argentina,  una specifica sessione della consulenza alla scelta delle protesi.

In questa fase potrai toccarle con mano, provarle e capire quale ti soddisfa maggiormente.

Insieme troviamo la soluzione perfetta, senza il rischio di spiacevoli sorprese future e questo permette di affrontare l’intervento avendo ben chiaro in mente quello che sarà il traguardo finale.

Tutto viene progettato su misura, come un abito sartoriale che viene cucito addosso, lavorando sia sulle dimensioni che sulla forma, per offrire un risultato armonioso e curato da ogni punto di vista… senza mai esagerare, per evitare risultati finti e che possono portare problemi in futuro.

Quello che è importante è proprio evitare l’insoddisfazione a intervento terminato.

Spero di averti aiutato a fare un po’ più di chiarezza sull’argomento.

Se  vuoi conoscere ancora più da vicino le protesi per il seno e scoprire quali sarebbero perfette per te, scopri tutti i dettagli della Mastoplastica Argentina, il metodo che ho progettato per aiutarti ad ottenere il risultato che desideri:

banner articoli

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU LA MASTOPLASTICA ARGENTINA QUI

P.S. Se stai prendendo in considerazione di sottoporti ad un intervento al seno o conosci qualcuno che lo sia, ora sai quanto sia importante riuscire ad ottenere le informazioni corrette per poter scegliere con consapevolezza, allora parti da qui: www.drperon.com

Troverai informazioni ed esperienze di successo di centinaia di pazienti che hanno scelto di sottoporsi a Mastoplastica Argentina, affidandosi a me.
Dr Perón
– L’originale Mastoplastica Argentina –

Il segreto delle donne più sexy del mondo

 

Articoli risorse gratuite

Seguici sui social per rimanere aggiornata!

Potrebbero interessarti

Articoli simili a questo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu